mercoledì 19 settembre 2007

Sostegno all'internazionalizzazione: Bando Asse 2 Regione Lombardia e CamCom lombarde

In attuazione dell'Accordo di Programma tra Regione Lombardia e Sistema Camerale Lombardo, con decreto n. 5888 del 4 giugno 2007 (pubblicato sul BURL n. 24 - Serie Ordinaria del 11 giugno 2007) è stato approvato il bando Asse 2 Internazionalizzazione per l'assegnazione alle pmi lombarde di voucher per la partecipazione a fiere internazionali e la partecpiazione a missione economiche all’estero.
DESTINATARI Il bando è aperto alla micro piccole e medie imprese(con esclusione delle imprese che operano nel settore della formazione e le imprese attive nei settori di cui all’art. 1 del Regolamento CE n. 1998 del 15 dicembre 2006) aventi sede legale o operativa in Lombardia e iscritte al Registro Imprese. Sono altresì escluse dall’agevolazione del presente bando le Associazioni d’imprese, Consorzi tra imprese, Società Consortili, Consorzi Export, Aziende speciali delle Camere di Commercio.
I VOUCHER Il bando prevede l’assegnazione di voucher da utlizzare poi presso i soggetti attuatori delle inziative:

Voucher A per la partecipazione a fiere internazionali in Italia e all’estero:
Voucher A1: per la partecipazione organizzata dal Sistema Camerale in forma aggregata (stand ed allestimento individuale per singola impresa in area collettiva lombarda). La partecipazione aggregata prevede iniziative di supporto alle imprese ed attività a carattere istituzionale.
Voucher A2: per la partecipazione singola, a fiere internazionali all’estero con organizzazione curata dal Sistema Camerale, da Associazioni d’imprese, da Consorzi tra imprese, da Società Consortili, da Consorzi Export, attivi nel campo del supporto all’internazionalizzazione delle imprese.
Voucher D per la partecipazione a missioni economiche all’estero promosse ed attuate dal Sistema Camerale, da Associazioni d’imprese, da Consorzi tra imprese, da Società Consortili, da Consorzi Export, attivi nel campo del supporto all’internazionalizzazione delle imprese.
Ogni impresa può ottenere per anno solare un numero massimo di 4 voucher (relativi a 4 iniziative diverse) scegliendo liberamente la tipologia delle iniziative.

MODALITA' PRESENTAZIONE DOMANDA La richiesta di voucher deve essere presentata esclusivamente in via informatica a partire dal 18 giugno 2007. E' prevista una procedura di validazione della domanda.
Scarica il bando per avere informazioni in merito alle spese agevolabili dai voucher e alle modalità di presentazione delle domande.
L'elenco delle manifestazioni fieristiche e delle missioni e la guida on line per la presentazione della domanda sono disponibili al seguente indirizzo internet:

Per il voucher A la richiesta deve essere presentata almeno 90 giorni prima della data di svolgimento della manifestazione prescelta;
per il voucher D la richiesta deve essere effettuata almeno 60 giorni prima della data di svolgimento della missione economica prescelta.

Nessun commento: