domenica 4 novembre 2007

Delegazione russa al Polo della Qualità

Il Polo della Qualità di Marcianise ha accolto, la settimana passata, una folta delegazione di diplomatici provenienti dalla Federazione Russa. La visita rientra nell’ambito della ventiduesima sessione della task-force italo-russa, organizzata da Ministero per il Commercio Estero e dalla Regione Campania, in collaborazione con lo Sportello regionale per l’internazionalizzazione delle imprese (Sprint) e con l’Istituto per il Commercio Estero (Ice).
Gli esponenti diplomatici, che rappresentano numerose regioni della Federazione, arriveranno presso la struttura di Marcianise al termine di un tour che li condurrà presso i principali distretti produttivi campani: oltre al Polo, il Tarì, il distretto agroalimentare di Nocera-Gragnano, il Cis e l’interporto di Nola.
Del corpus diplomatico in visita a Marcianise fanno parte, tra gli altri, Alexandr Borisov, capo del Dipartimento dei rapporti economici con l’estero, Aleksey Overchuk, vice capo dell’Agenzia Federale per la gestione delle zone economiche speciali, Sergey Ivanov, presidente della Rappresentanza Commerciale della Federazione Russa in Italia, Nikolaj Samilichev, vicepresidente della Banca VTB, e rappresentanti delle regioni di Sverdlovsk, Nijniy Novgorod, Krasnodar, Ivanovo, Mosca, Pensa, Lipetsk, Tambov, Saratov.
I diplomatici ammireranno alcune delle passeggiate di “Arti”, la nuova Città della Moda del Polo della Qualità inaugurata lo scorso 22 settembre alla presenza del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. Accompagnati dal presidente del Polo della Qualità, Guglielmo Aprile, gli ospiti saranno guidati attraverso alcune delle aree più suggestive del complesso, tra cui la Sala Sfilate e la Piazza Grande.
La tappa al Polo della Qualità è la prova dell’interesse che il progetto riscontra in Russia, come in altri Paesi asiatici. L’internazionalizzazione del brand e lo sviluppo di sinergie con buyers provenienti da ogni angolo del mondo sono gli obiettivi che il Consorzio intende perseguire nei prossimi mesi.

Cos’è Arti, il Polo della Qualità
Il Polo della Qualità rappresenta il primo esempio in Italia di centro poliproduttivo e multifunzionale interamente dedicato alla moda e alla gioielleria “Made in Campania”, marchio che da oltre un secolo significa arte, creatività, manualità, tecnica sartoriale specie di taglio maschile, rigorosamente hand made.
Un tempio del lusso, di circa 130 mila metri quadri, situato nell’area Asi di Marcianise, che potrà ospitare fino a 400 imprese con spazi fieristici permanenti, ideato per offrire alle aziende di èlite della regione un modello di aggregazione di alta qualità, in grado di proporre alla ribalta internazionale realtà industriali di inconfutabile valore produttivo.

Nessun commento: