giovedì 22 novembre 2007

Russia: dati commercio estero gennaio-settembre 2007

L’agenzia federale di statistica (FSGS) ha pubblicato i dati relativi al commercio estero della Federazione Russa per il periodo gennaio-settembre 2007. Nel periodo considerato, l’interscambio con l’estero ha raggiunto i 379,6 miliardi di dollari USA (120,3 p.c. rispetto al periodo gennaio-settembre 2006), di cui 242,8 miliardi di dollari USA di esportazioni (109,3 p.c. su base 2006) e 136,8 di importazioni (146,5 p.c. su base 2006). Il saldo positivo della bilancia commerciale rimane attivo, assestandosi sul valore di 106 miliardi di dollari (128,7 miliardi nel periodo corrispondente del 2006).
L’interscambio con l’Italia è stato pari a 24,5 miliardi di dollari, con un aumento del 7,6 p.c. su base corrispondente del 2006. L’Italia esce dal trio dei primi partners commerciali della Russia, cedendo la propria posizione alla Cina, gli scambi con la quale hanno raggiunto i 27,4 miliardi di dollari, con una crescita del 37,4 p.c. su base corrispondente del 2006.
Redazionale, da materiale http://www.gks.ru/

Nessun commento: