martedì 27 novembre 2007

Russia: gli investimenti esteri salgono di 2,5 volte a 87,9 mld $ da gennaio

Secondo i dati dell’istituto statistico RosStat, gli investimenti esteri in Russia sono cresciuti di 2,5 volte a/a, attestandosi sui 87,9 mld $, e gli investimenti esteri diretti sono saliti del 91,3% a/a, raggiungendo i 19,644 mld $.
Gli investimenti portafoglio si sono affermati sui 1,54 mld $, con un incremento di 2,3 volte. Altri investimenti hanno visto un aumento di 2,7 volte a/a arrivando a 66,745 mld $. L’85% degli investimenti proviene dagli Stati Uniti e Paesi europei quali Olanda, Gran Bretagna, Cipro, Lussemburgo, Svizzera, Irlanda, Francia, Germania. Secondo le previsioni del Ministro delle finanze, Alexei Kudrin , l’afflusso di IDE in Russia raggiungerà i 30 mld $ nel 2007 (26,2 mld $ nel 2006). Le previsioni per il 2010 sono di 44 mld $. Kudrin, riferendosi all’indebitamento estero delle società russe, ha dichiarato che è sceso dal 50,9% del PIL dell’inizio del 2006, al 31,3% di fine dell’anno.
Fonte: www.informest.it

Nessun commento: