venerdì 21 dicembre 2007

Iveco produrrà veicoli commerciali in Russia

La Saveco OOO, società russa a capitale misto partecipata al 51% dalla italiana Iveco, ha avviato la costruzione di un impianto di produzione di veicoli commerciali nella regione di Nizni Novgorod (km da Mosca). Sono programmati investimenti per un valore di 2 miliardi di rubli (55 milioni di euro), il break-even è previsto a 57 mesi. Il progetto, prioritario nei piani di sviluppo della regione, godrà di agevolazioni fiscali per 169 milioni di rubli (4.7 milioni di euro) nel corso della sua realizzazione.
La produzione sarà avviata nel primo trimestre 2009 e, una volta a pieno regime nel 2010, raggiungerà i 25.000 veicoli all’anno. In un primo momento, in Russia verrà svolto solo l’assemblaggio di componenti italiani, ma, nella seconda fase, è prevista la localizzazione in situ del 70% dei processi produttivi.
Dagli impianti di Nizhni Novgorod usciranno soprattutto veicoli commerciali di media capacità, sino a 50 quintali di carico, destinati alla vendita in Russia e Stati CSI, attraverso le reti dedicate “Samotolor NN” ed Iveco.
Redazionale, da materiale www.regnum.ru

Nessun commento: