domenica 16 dicembre 2007

KAZAKHSTAN: MODIFICA DEL TESTO UNICO DOGANALE, NON È PIÙ NECESSARIA LA DICHIARAZIONE DOGANALE IN ORIGINALE

(ICE) - ROMA, 14 DIC - Secondo la nuova versione del Testo Unico doganale kazakho entrata in vigore il 27 novembre scorso, non sarà più necessario presentare la documentazione doganale in originale per le merci che vengono importate in Kazakhstan, a meno che lo stesso Paese di esportazione non lo preveda espressamente. L'introduzione di questa modifica dovrebbe finalmente risolvere la problematica che ha di fatto bloccato, dall'inizio della scorsa estate, l'importazione in Kazakhstan di molti prodotti provenienti dal mercato comunitario e quindi dall'Italia. Infatti, un emendamento al Testo Unico doganale kazakho, introdotto lo scorso 20 maggio, imponeva agli operatori la presentazione della documentazione originale da cui risultasse il valore della merce dichiarato alla dogana di partenza. Tale condizione risultava impossibile da soddisfare per la quasi totalità delle aziende straniere operanti sul mercato kazakho, traducendosi in una vera e propria barriera di natura non tariffaria per le merci straniere. (ICE)

Nessun commento: