lunedì 21 gennaio 2008

Consumexpo: la calzatura soffre in Russia

Segnali negativi dalla fiera Consumexpo di Mosca. L'artigianato e la calzatura made in Italy, al grande evento moscovita sulle esportazioni di tutti i generi di prodotti, stanno registrando una netta flessione rispetto ai risultati delle precedenti edizioni. Pochi visitatori, ed ordinazioni nel settore calzaturiero praticamente dimezzate rispetto al 2007.
Una battuta d'arresto, insomma, su un mercato che negli ultimi anni si è rivelato sempre più decisivo per le sorti della calzatura del distretto Fermano-Maceratese. Prossimo appuntamento con il mercato russo, tra un paio di mesi.
A marzo si terrà infatti l'iniziativa Shoes from Italy. Non ancora un evento di punta nella stagione dei produttori nostrani, ma comunque un appuntamento che potrebbe far registrare affari interessanti.

Nessun commento: