lunedì 21 gennaio 2008

A Forlì seminario per esportare l'agroalimentare nell'Est Europa

I prodotti tipici dell'agroalimentare riminese alla conquista dei mercati dei Paesi dell'Est Europa. Questo l'obiettivo del seminario dedicato alle ricerche di mercato sulle opportunità di inserimento del paniere dei prodotti agroalimentari in Polonia, Ungheria e Repubblica Ceca, organizzato da Istituto nazionale per il Commercio Estero e regione Emilia Romagna, in collaborazione con Camera di Commercio di Rimini (23 gennaio ore 9.30, Sala Consiglio della Camera di Commercio di Forlì-Cesena). La ricerca si pone come obiettivo quello di presentare la situazione socio-economica dei tre Paesi riportando le condizioni della domanda e della struttura del settore alimentare con particolare riferimento ai prodotti e vini più rappresentativi della regione Emilia Romagna in alcuni Paesi dell'Est Europa, dove il mercato del settore agroalimentare dimostra grandi possibilità di crescita. La presentazione è affidata ai direttori degli uffici dell’Ice di Varsavia, Budapest e Praga che avvieranno un dialogo diretto con le aziende. Nel corso dell'incontro saranno distribuite le copie della ricerca di mercato. La partecipazione all'iniziativa e' gratuita.

Nessun commento: