lunedì 14 gennaio 2008

Russia: istituita la prima zona destinata al gioco d’azzardo

Il premier della Federazione Russa, Viktor Zubkov, ha firmato il decreto istitutivo della zona di gioco d’azzardo “Azov City”.
Il premier della Federazione Russa, Viktor Zubkov, ha firmato il decreto istitutivo della zona di gioco d’azzardo “Azov City”.
La prima delle quattro aree in cui dovrà trasferirsi tutto il business delle scommesse e casinò della Federazione, sarà costituita nel sud della Russia, al confine tra le regioni di Rostov e Krasnodar. Le strutture si inseriranno nel più ampio progetto “Priazovskaja”, destinato a creare un centro turistico-ricreativo polifunzionale, con investimenti previsti di 400 miliardi di rubli (circa 11 miliardi di euro).
In ottemperanza ad una legge federale del 2006, entro il 1 luglio 2009, tutti gli impianti di gioco d’azzardo presenti nel territorio della Russia dovranno confluire nelle 4 zone dedicate.
Redazionale, da meteriali http://lenta.ru

Nessun commento: