martedì 22 aprile 2008

Russia: nasce una nuova catena di biancheria intima

L'imprenditore russo Valerij Volodin, precedentemente attivo nel settore profumi e consmetici con la catena "Ile de Beauté", investirà circa 50 milioni di dollari nello sviluppo di una catena di biancheria femminile denominata Stilpark. Per quest´anno, soltanto a Mosca è stata pianificata l´apertura di 20 negozi, della superficie di 400-700 metri quadrati ciascuno.
.
Secondo il direttore generale del Fashion Consulting Group, Anna Lebsak-Kleymans, l´intero mercato russo della biancheria viene valutato intorno agli 1,5-,8 mld di dollari.
.
La parte più consistente del mercato russo del settore è costituita da negozi al dettaglio e da quelli non-specializzati, ad esempio gli ipermercati. Per quanto riguarda la biancheria intima di medio livello (il cui prezzo medio è di 35 dollari) nel segmento stanno già operando le catene Oblicie, Etam, Women´s Secret, Vis à Vis e altre.
.
Fonte: www.portalino.it (l'Osservatorio sui Balcani), da materiali www.ice.gov.it - by Roberto Rais

Nessun commento: