giovedì 13 novembre 2008

Albania: governo sigla contratti per nuovi investimenti italiani

Il Ministero dei lavori pubblici, Sokol Olldashi e l’ambasciatore italiano a Tirana, Saba D’ Elia, hanno siglato quattro contratti di investimento per progetti che saranno realizzati da imprese italiane.
.
Alla cerimonia hanno partecipato il Premier Sali Berisha e il Ministro degli esteri Franco Frattini, in visita ufficiale nel Paese. Nell’ambito del primo accordo da 150 mln EUR le società italiane costruiranno un parco industriale a Koplik, nel nord del Paese. Il secondo progetto riguarda la ricostruzione di una centrale elettrica a Tirana collegata alla linea di trasmissione energetica da 400KV Elbasan-Podgorica. Inoltre, il governo italiano e quello locale hanno approvato la prima parte da 5 mln EUR per un totale di 25 mln EUR contrattati per finanziare le attività delle piccole e medie imprese.
.
I funzionari governativi, inoltre, hanno siglato un contratto riguardante la costruzione di una stazione di diramazione energetica a Lezha, nel nord dell’Albania. Infine, entrambe le parti hanno approvato il riconoscimento delle patenti albanesi in Italia.
.
Fonte: www.informest.it

Nessun commento: