lunedì 3 novembre 2008

Azerbaijan: prevista crescita PIL del 25% entro il 2013

Il governo dell’Azerbaijan prevede che il PIL nel 2012 raggiungerà i 51,266 mld manat (0,8115 manat/1$ al 23 ottobre 2008), registrando un incremento del 24,7% rispetto al 2008, che dovrebbe concludersi con il PIL a livello 341,114 mld manat.
.
Secondo le previsioni, il Prodotto interno lordo dell’Azerbaijan toccherà quota 43,636 mld manat nel 2009, a fronte dei 44,848 mld manat nel 2010 e dei 48,639 mln manat nel 2011. La quota del settore non petrolifero nel PIL del Paese per il 2012 è prevista a 29,25 mld manat, salendo del 97,8% dai 14,787 mld manat previsti per l’anno in corso. Il settore petrolifero inciderà per 22,017 mld manat del PIL del Paese nel 2012, a fronte dei 26,328 mld manat prevista per l’anno corrente, con un calo del 16,4%. Come risultato, la quota del settore petrolifero nel PIL del Paese scenderà dal 64% nel 2008 al 42,9% entro il 2013. La percentuale coperta dal settore privato passerà all’85% nel 2012, dall’86% del 2008.
.

Nessun commento: