venerdì 20 febbraio 2009

Bulgaria: contributi a fondo perduto per progetti imprenditoriali.

Bulgaria - si segnala l'esistenza del Fondo di sostegno alla creazione e allo sviluppo di microimprese. Il Fondo, che possiede una dotazione di 181,8 milioni di euro e rimane attingibile sino al 2013, è rivolto alle microimprese, anche di nuova costituzione, ubicate nelle zone rurali, interessate alla creazione e allo sviluppo di attività non agricole, ivi compreso il turismo rurale integrato. Il Fondo è reso disponibile nell'ambito degli aiuti comunitari ai nuovi Stati membri, in cui seno è stato approvato il Programma per lo sviluppo rurale della Bulgaria.

Il contributo a carico del fondo è pari al 70% delle spese ammesse e il finanziamento non può essere superiore a 200.000 euro. Tra le spese ammissibili rientrano sia quelle di investimento (costruzione e/o riparazione di edifici, acquisto di mezzi e macchinari ecc.), sia quelle di servizi (spese generali di consulenza, promozione pubblicitaria, acquisti di brevetti e licenze ecc.).

Il contributo così erogato rappresenta un’opportunità estremamente interessante per gli investitori esteri e un incentivo per entrare nel promettente mercato bulgaro.

Per qualsiasi informazione concernente la presentazione della domanda e la gestione dei progetti di investimento, vi preghiamo di contattarci al numero +39 02-40-709-435, ovvero scrivendo a servizi@russiaexport.org

Nessun commento: