lunedì 23 febbraio 2009

Kirghizistan: infrastrutture indiriche, opportunità BERS

(ICE) - ROMA, La Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo è coinvolta nella preparazione di un progetto dedicato a migliorare le infrastrutture idriche municipali di Bishkek, in Kirghizistan, ristrutturando la rete idrica, modernizzando le apparecchiature, installando misuratori e ammodernando pozzi e bacini di riserva.
.
Nell'ambito di tale progetto, è prevista un'attività di consulenza per migliorare le capacità istituzionali della compagnia municipalizzata che gestisce la rete idrica e della municipalità di Bishkek in termini di efficienza e coordinamento. Nel primo caso si trattera' di migliorare le prestazioni aziendali, ambientali, progettuali e commerciali della muncipalizzata che gestisce le forniture idriche, mentre nel secondo implichera' il miglioramento delle capacita' di pianificazione finanziaria e di efficienza della municipalita' nella definizione e nella gestione del progetto.
.
I lavori avranno inizio nel secondo trimestre del 2009 e dureranno 2 anni e mezzo. L'importo massimo raggiungibile è pari a 600.000 euro e il termine ultimo per la presentazione delle manifestazioni di interesse e' stabilito per il 5 marzo 2009. Maggiori informazioni sul progetto, inclusi i riferimenti per l'inoltro delle domande, sono disponibili al seguente link http://www.ebrd.com/oppor/procure/opps/consult/090211c.htm
.
Fonte: www.ice.gov.it (ICE LONDRA)

Nessun commento: