venerdì 27 marzo 2009

Bosnia Erzegovina: produzione industriale della RS a +10,4% a/a a febbraio

Il volume della produzione industriale nella Repubblica Srpska (RS) è salito del 10,4% a/a a febbraio, dopo un calo del 5,6% a/a nei mesi precedenti, secondo quanto riportato dall’Istituto di statistica della Repubblica Srpska (RSIS).

Il maggiore fattore per lo sviluppo favorevole è stata la solida prestazione del settore manifatturiero. La sua produzione è salita del 18,1% a/a a febbraio, a fronte del calo del 7,1% del mese precedente. L’industria dei metalli ha abbassato la sua contrazione dal 70% a/a al 49,1% a/a nel mese. Tuttavia, alcuni miglioramenti sono stati registrati negli alimentari, tabacco e industria chimica.

Nel frattempo, l’industria delle utility ha accelerato la sua espansione del 14,9 p.p. m/m a 19,7% a/a, con un favorevole impatto nella performance complessiva del settore industriale. Al contrario, la produzione del settore minerario è scesa ulteriormente del 39,9% a/a, dal calo del 26,8% a gennaio. La produzione industriale è salita del 7,2% a/a dall’inizio di quest’anno. Lo sviluppo è condotto principalmente da un incremento produttivo del 12,6% nell’industria della lavorazione e del 15,1% in quella delle utility. Il settore minerario ha registrato una riduzione del 34,7% a/a nei primi 2 mesi dell’anno.
.
Fonte: www.informest.it

Nessun commento: