lunedì 16 marzo 2009

Dal 15 febbraio più semplice sdoganare in Russia

Il 15 febbraio 2009 sono entrate in vigore le modifiche alla procedura di presentazione delle certificazioni per lo sdoganamento delle merci da introdurre nel territorio doganale della Federazione Russa (Ordine 1276 del 13.10.2008 dell’Agenzia Federale delle Dogane russa).
.
A partire da tale data, ai fini dello sdoganamento, per tutte le merci necessitanti la produzione del certificato di conformità e del certificato fito-sanitario, è necessaria e sufficiente la produzione del solo certificato fito-sanitario.
.
Anche per quanto concerna i veicoli destinati al trasporto di persone e merci non è più necessaria la presentazione del certificato di conformità ai fini dello sdoganamento degli stessi e il certificato dovrà essere prodotto solo dopo l’introduzione del mezzo nel territorio doganale della Federazione Russa, ai fini del rilascio dei documenti di circolazione.
.
RussiaExport

Nessun commento: