venerdì 13 marzo 2009

La Camera di Commercio Uzbeka aprirà un proprio ufficio in Italia

La Camera di Commercio e Industria della Repubblica dell'Uzbekistan (CCIU) aprirà un proprio ufficio di rappresentanza in Italia. Il Presidente della Camera di Commercio e Industria della Repubblica dell'Uzbekistan Alisher Shaikov e il Presidente della Camera di Commercio Italia Uzbekistan (CIUZ) Luigi Iperti hanno firmato il 3 marzo un Accordo di Collaborazione tra la CCIU e la CIUZ.
.
L'accordo è volto a realizzare il decreto del Presidente Uzbeko Islam Karimov "Sulla creazione di uffici della Camera di Commercio e Industria della Repubblica dell'Uzbekistan all'estero" del 7 giugno 2005. La CCIU darà a CIUZ il diritto di rappresentare i propri interessi in Italia. CIUZ aprirà un ufficio della Camera in Italia per sviluppare la cooperazione economica bilaterale.
.
CIUZ parteciperà e darà la propria assistenza nell'organizzazione di fiere in Italia e rappresenterà gli interessi dei produttori uzbeki, assistendoli nello stabilire contatti con gli imprenditori italiani.L'ufficio della CCIU in Italia fornirà informazione e servizi di consulenza sul mercato italiano e, nello specifico, sul business e sulla legislazione italiana.
.
Fonte: www.ciuz.info

Nessun commento: