martedì 14 aprile 2009

Bulgaria: crolla il prezzo dei terreni edificabili

Le quotazioni dei terreni edificabili nella capitale bulgara Sofia, hanno segnato un decremento medio del 30% dall’inizio della crisi economica.

Mentre hanno tenuto le aree di maggior prestigio nel centro della città (-10%), nelle zone periferiche di Sofia la contrazione dei prezzi è stata pari a 40-45%, con il costo del metro quadro edificabile fermo sul valore 70-80 euro.

La significativa riduzione del prezzo del terreno sul mercato immobiliare della Bulgaria è imputabile alla contrazione della domanda e alla significativa riduzione degli investimenti esteri nel settore edilizio.

Per conoscere le opportunità di investimento sul mercato immobiliare della Bulgaria, della Russia e degli altri paesi dell'europa Orientale, vi invitiamo a visitare il nostro portale dedicato al mercato immobiliare.

RussiaExport, da materiali RussiaRes

Nessun commento: