martedì 19 maggio 2009

Agroalimentare: progetto Russia e Paesi NSI

Fino al 20 maggio le Pmi lombarde possono aderire al progetto “Fan Food” che prevede: a giugno in Lombardia incontri con buyer del comparto agroalimentare provenienti da Federazione Russa e Nuovi Stati Indipendenti; a settembre partecipazione alla fiera World Food 2009 di Mosca.

Il progetto "Fan Food" è presentato da Promos nell’ambito del bando Micro-Macro progetti l’internazionalizzazione, promosso da Regione Lombardia e sistema camerale.

Partner di progetto: Promos (capofila), AICE, Camera di Commercio di Mantova, Confagricoltura Lombardia, Consorzio Export di Confagricoltura Lombardia. È previsto un contributo a parziale copertura delle spese sostenute, che verrà erogato in “modalità rimborso” direttamente alle imprese partecipanti, dopo la realizzazione di tutte le attività previste dal programma e il saldo della fattura emessa da Promos.

La proposta progettuale prevede:
  • a giugno incontri d’affari b2b con servizio di interpretariato, con operatori di Federazione Russa e Nuovi Stati Indipendenti del comparto agro-food
  • partecipazione alla World Food di Mosca (15-18 settembre): stand di 10 mq, allestimento Lombardia, iscrizione a catalogo, 2 badge di ingresso, pulizia, elettricità.
Importo totale: 7.300,00 (esente Iva ex art. 7)
Contributo erogabile a progetto concluso: € 3.650,00
Totale effettivo di spesa post rimborso: € 3.650,00.

Maggiorazioni per la partecipazione alla fiera World Food Mosca:
  • Moduli espositivi aggiuntivi da 10 mq: € 6.000,00.
  • Servizio di interpretariato: € 300,00 a giornata.
Per formalizzare l’adesione, invia a Promos (att.ne Giorgio Colombo - fax n. 02 8515 5227) entro il 20 maggio i moduli allegati, debitamente compilati e firmati.

Informazioni:
Promos
Giorgio Colombo
Tel. 02 8515 5215
colombo.giorgio@mi.camcom.it

Fonte: Mercato Globale, http://mglobale.imginternet.it

Nessun commento: