venerdì 17 luglio 2009

Russia: GDO in vendita

La crisi internazionale ha colpito tutti i settori dell'economia russa, non risparmiando neanché le grandi catene della vendita al dettaglio che, negli anni passati, avevano conosciuto uno sviluppo straordinario, affermandosi in tutte le regioni della Russia.

Le difficoltà economiche di alcuni operatori di settore, spesso impreparati a fronteggiare il calo della domanda ed a seguire politiche conservative nella attuale, difficile congiuntura, ha reso più probabile l'entrata sul mercato della GDO internazionale.

La manifestazione più recente è costituita dall'interesse del gigante statunitense Wal Mart Stores Inc., nei confornti della catena di discounters russa "Kopejka".

Forte di una rete di 525 punti vendita, concentrati in 25 regioni della Federazione Russa, "Kopejka" possiede una valutazione di 280-630 milioni di dollari, al netto di 9 miliardi di dollari di indebitamento. Nei mesi trascorsi, diversi gruppi retail russi, tra cui "Magnit" e "Lenta" avevano dimostrato il proprio interesse nell'acquisto della rete di supermercati low cost, senza, tuttavia, andare oltre le fasi preliminari delle trattive.

Russia Export, da materiali www.rian.ru

Nessun commento: