martedì 1 settembre 2009

Russia: destinato a crescere il mercato dei farmaci

Il presidente della Federazione Russa, Dmitri Medvedev, nel suo discorso alla Commissione per lo sviluppo tecnologico e ammodernamento dell'economia russa, ha pronosticato elevati livelli di crescita, prossimi al 10-12% annuo, per il mercato dei farmaci in Russia.

Il settore dovrebbe raggiungere un valore di 1.500 miliardi di rubli (oltre 30 miliardi di euro ai tassi di cambio correnti). La relativa debolezza delle case farmacologiche russe, sia sul fronte della capacità produttiva che su quello della ricerca e sviluppo, rendono la Russia un mercato particolarmente interessante per gli operatori internazionali.

Russia Export, da materiali http://news.yandex.ru

Nessun commento: