martedì 8 settembre 2009

Importazioni in Russia: il valore doganale della merce e la sua corretta indicazione. Parte II


Ciò premesso, si riportano le istruzioni per la corretta indicazione del valore doganale all’atto dell’esportazione verso la Russia:

§ 1 Le informazioni sul valore della merce (price-lists) devono essere presentante all’Agenzia Federale delle Dogane relativamente a tutte le merci prodotte all’esterno dello spazio doganale della Federazione Russa ed ivi da importarsi per l’utilizzo sul territorio della Federazione Russa.

§ 2 Le informazioni sul valore delle merce sono accolte dall’Agenzia Federale delle Dogane se esse sono prodotte:

- direttamente dal produttore estero della merce, titolare dei marchi relativi, o da sue divisioni regionali con sede esterna al territorio della Federazione Russa e definiti come soggetti esteri ai sensi dell’articolo 11, comma 1, § 14 del Codice doganale della Federazione Russa;
- dalle rappresentanze ufficiali dei produttori esteri, aventi sede sul territorio della Federazione Russa e definite come soggetti russi ai sensi dell’articolo 11, comma 1, § 14 del Codice doganale della Federazione Russa;
- da rappresentanti, autorizzati dal produttore estero titolare dei marchi relativi, sia soggetti esteri che russi, in accordo alle disposizione dell’articolo 11, comma 1 del Codice doganale della Federazione Russa.<

§ 3 Le informazioni sul valore doganale destinate al database elettronico dell’Agenzia Federale delle Dogane sono comunicate conformemente alle modalità previste dal Sistema della classificazione doganale della Federazione Russa come indicato nell’Ordine № 1114 del 10 settembre 2008 dell’Agenzia Federale delle Dogane della Russia, modificativo dell’Ordine № 1057 del 4 settembre 2007.

§ 4 Le informazioni sul valore doganale sono fornite in formato elettronico, su qualsiasi supporto idoneo, e in formato cartaceo. L’adempimento di entrambe le modalità indicate è fatto pregiudiziale all’accoglimento delle informazioni sul valore.

Il formato di presentazione della versione elettronica, strutturato come insieme di tabelle su fogli A4, è disponibile sul sito internet dell’Agenzia Federale delle Dogane, www.customs.ru, nella sezione “Informazioni per gli operatori professionali”.

La presentazione del formato cartaceo, cui può allegarsi una lettera di accompagnamento, deve svolgersi su fogli A4 strutturati in tabelle, contenenti obbligatoriamente le seguenti informazioni:

- tipologia della merce;
- periodo di validità dei prezzi indicati
- condizioni di fornitura in conformità agli INCOTERMS 2000, con indicazione del luogo (luoghi) di destino (città, porto).

§ 5 Le informazioni sul valore doganale della merce sono vidimate con i timbri del soggetto preposta alla presentazione delle informazioni stesse e controfirmate dal titolare o rappresentante legale a ciò autorizzato.

Qualora le informazioni relative al valore doganale siano contenute su più fogli in formato A4, questi devono essere numerati, accorpati, vidimati e controfirmati come indicato sopra.

Qualora le informazioni relative al valore doganali siano contenute in un documento originale in lingua diversa dal russo, è fatto obbligo di allegare all’originale una traduzione autenticata in lingua russa, conforme alla struttura dell’originale.

§ 6 La produzione delle informazione nelle modalità previste dai punti b, c del § 2 della presente, deve essere obbligatoriamente accompagnata dalla delega, o altro documento valido, conferente la capacità di agire come soggetto rappresentante del titolare estero produttore della merce e titolare dei marchi presso le Autorità competenti della Federazione Russa. A tale documentazione dovrà allegarsi una traduzione autenticata in lingua russa, conforme alla struttura dell’originale.

§ 7 Le informazioni contenute nella presente Comunicazione inficiano quanto disposto dalle Comunicazioni № 05-51/27347 del 29.07.2007 e № 05-51/36594 del 03.10.2007 dell’Agenzia Federale delle Dogane sul “Regime di comunicazione delle informazioni relative al valore doganale della merce”.

Russia Export. Per qualsiasi informazione in merito alle operazioni di esportazione in Russia ed alle opportunità commerciali presenti su questo mercato, Vi invitiamo a scriverci all'indirizzo servizi@russiaexport.org

Nessun commento: