lunedì 5 ottobre 2009

Russia - diminuisce il commercio estero

Secondo i dati diffusi dall'Istituto di statistica della Federazione Russa (ROSSTAT), gli scambi commerciali della Russia sono diminuiti di oltre il 40% rispetto ai periodo corrispondente del 2008.

In particolare, le esportazioni sono scese del 45,1%, raggiungendo il valore di 181 miliardi di dollari, mentre le importazioni hanno segnato una contrazione del 4,8%, attestandosi sulla cifra di 114 miliardi di dollari. L'avanzo della bilancia commerciale russa, nonostate la contrazione del 51,7% continua a permanere significativo, approssimandosi ai 67 miliardi di dollari.

La contrazione degli scambi con l'estero, particolarmente forte nei primi sei mesi dell'anno in corso, ha tuttavia dimostrato un certo rallentamento nell'ultimo periodo, a testimonianza di un'inversione positiva di tendenza dell'economia russa.
.
Russia Export, da materiali Rosstat

Nessun commento: