martedì 27 ottobre 2009

Russia: entrata in vigore delle nuove aliquote di dazio all'importazione sulla Soda caustica

Federazione russa: è entrato in vigore il decreto governativo del 14 settembre 2009. N 730 sul dazio temporaneo di 9 mesi per l'importazione di soda caustica;
Tale dazio si applica all'importazione di soda caustica in forma solida, ed è pari al 15% del valore in dogana, ma non inferiore a 0,07 euro per 1 kg.

Dott. Sergio Russo
Consulente Camera Di Commercio Italo Russa
Settore Dogane e Certificazioni Gost

Nessun commento: