martedì 27 ottobre 2009

Russia - la produzione industriale giù del 13,5%

Secondo i dati diffusi da Rosstat, l'Istituto di statistica della Federazione Russa, nel periodo gennaio-settembre 2009 si è verificato un calo della produzione industriale pari al 13,5% rispetto al periodo analogo del 2009.

I settori particolarmente colpiti dalla crisi sono stati quello automobilistico (-62%) (LINK), dei macchinari industriali per la lavorazione dei metalli (-66%), siderurgico (-24%), dei mattoni (-39%).

Performance decisamente migliori sono stati dimostrati dall'industria della trasformazione alimentare, l'industria chimica, il tessile, il complesso estrattivo.

Nonostante il calo a livello annuale, gli ultimi dati disponibili sono piuttosto incoraggianti - la produzione di settembre ha dimostrato un calo inferiore al 10% rispetto allo stesso mese del 2008, con un incremento del 5,1% sulla produzione registrata ad agosto.

L'economia russa è quindi avviata sulla strada della ripresa economica sebbene la rapidità della stessa dipenderà molto dalla congiuntura sui mercati internazionali.

Russia Export, da materiali Prime Tass

Nessun commento: