martedì 13 ottobre 2009

Vicino l'accordo doganale tra Bielorussia, Russia e Kazakistan

Il Presidente del Comitato statale per le dogane, Alexander Shpilevsky, ha annunciato che il Codice doganale della futura Unione delle Dogane di Bieorussia, Russia e Kazakistan sarà siglato a Minsk il 27 novembre.

Il documento avrà effetto dal primo gennaio 2010. Secondo il Presidente del Servizio doganale della Federazione Russa, Andrei Belianinov, i tre Paesi hanno già unificato il 95% delle tariffe doganali. La decisione di formare un unico blocco doganale è stata presa a giugno, i tre Paesi vogliono cercare l’accessione congiunta al WTO (World Trade Organisation).

Secondo quanto pubblicato da RIA Novosti, la creazione dell’unione doganale è stata realizzata nel quadro dell’organizzazione Eurasec, formata da Bielorussia, Kazakistan, Kirghizistan, Russia e Tagikistan. Armenia, Moldova e Ucraina, invece, hanno lo status di osservatori. Altri membri di Eurasec, in particolare Tagikistan, Uzbekistan and Khirghizistan, avranno l’opportunità di unirsi all’Unione in un momento successivo.

Russia Export, da materiali Informest.it

Nessun commento: