martedì 6 ottobre 2009

Volare low-cost nel sud della Russia

La società "BazEl Aero", gestore dei principali aeroporti della Russia meridionale, tra cui quelli di Sochi e Krasnodar, ha annunciato che intede attirare nuovi operatori aerei low-cost per combattere gli effetti negativi che la crisi economica ha avuto sul settore dell'aviazione civile in Russia.

In particolare, trattative commericiali sono già state avviate con la tedesca German Wings e l'israeliana Arkia, che potrebbero così aggingere nuove rotte a basso costo a quelle della russa Sky Express e della turca Avianova, già presenti sia a Sochi che a Kranodar.

La "BazEl Aero" è una società del conglomerato Bazovi Element controllato dal miliardario Oleg Deripaska, ex uomo più ricco della Russia, il cui impero è stato pero' pesantemente ridimensionato dalla crisi.

Russia Export, da materiali Yandex News

Nessun commento: