mercoledì 11 novembre 2009

Nuovi dazi in Russia

Il vice primo ministro Russo Viktor Zubkov durante la relazione in commisione d'affari ha proposto di estendere a permanente i seguenti dazi doganali:

- abiti da pelliccia (il 10%, ma non meno di 30 € / pz.)

- oggetti e indumenti di pelliccia (7,5%, ma non meno di 10 € / kg ).

La Commissione ha concluso che la necessità di mantenere elevati tassi di dazi doganali all'importazione di latte in polvere (20%), burro (15%, ma non inferiore a 0,35 euro al kg) e la farina di soia (5%). Il vice ministro ha altresi, raccomandato di estendere il periodo di altri 9 mesi per l'esenzione dazi per polistirolo espanso. La Commissione ha deciso che non vi era alcuna giustificazione per il mantenimento di un tasso del 10% dei dazi doganali all'importazione nei confronti della lega di alluminio laminato di spessore superiore a 0,2 mm, verniciato, laccato o ricoperti di plastica.

Dott. Sergio Russo
Consulente Camera Di Commercio Italo Russa,Unindustria,Confindustria.
Settore Dogane e Certificazioni Gost

Nessun commento: