giovedì 5 novembre 2009

Russia - peggiora il saldo della bilancia commerciale

Secondo i dati diffusi dal Ministero per lo sviluppo economico, nel periodo gennaio-settembre dell'anno corrente, il saldo positivo della bilancia commerciale della Russia si è assottigliato del 51,7%, raggiungendo i 74,9 miliardi di dollari.

Il dimezzamento del saldo positivo è imputabile, in particolar modo, ai primi mesi del 2009, caratterizzati da una forte contrazione delle quotazioni internazionali degli idrocarburi - principale voce dell'export russo. La tendenza alla contrazione del saldo della bilancia si è invece praticamente esaurita negli ultimi mesi - un ulteriore indicatore della progressiva uscita dalla crisi dell'economia russa.

Russia Export, da materiali Ria Novosti

Nessun commento: