lunedì 9 novembre 2009

San Pietroburgo - tecnologia italiana nel futuro del sistema dei trasporti

A seguito di un incontro tra il presidente del consiglio, Silvio Berlusconi, il premier russo, Vladimir Putin, e la governatrice di San Pietroburgo, Valentina Matvienko, è emerso un accordo di massima per la partecipazione delle aziende italiane all'ammodernamento del sistema dei trasporti pubblici della seconda città russa.

In particolare, potrebbe essere il gruppo Finmeccanica, che vanta un know how eccezionale nel settore, ad investire in un impianto produttivo nell'area di San Pietroburgo. In palio ci sono il rinnovo del parco tram della "capiale del nord della Russia", e un progetto di costruzione di una linea sopraelevata di metrotramvia leggera.

Russia Export, da materiali Yandex News

Nessun commento: