venerdì 4 dicembre 2009

Immobiliare italiana investe in Russia

La multinazionale italiana Domina Hotels Group (DHG), ha annunciato investimenti di 200 milioni di euro nel settore alberghiero russo.

Al momento attuale, la socetà sta completando un hotel a San Pietroburgo, mentre una struttura è in fase di realizzazione a Novosibirsk, capitale della Siberia. Nei piani del gruppo rientra la costruzione di 6 alberghi di livello medio e medio alto a Tjumen, Tomsk, Lipezk e Kaliningrad.

Nonostante la domanda di allogi con un rapporto qualità prezzo "tre stelle" sia molto elevato in Russia, non è chiaro se il player italiano riuscirà a trovare finanziamenti per tutti i suoi progetti alla luce della congiuntura economica attuale.

Russia Export, da materiali BN.

Nessun commento: