mercoledì 16 dicembre 2009

Russia - importanti novità sulla certificazione GOST

Con Il decreto n. 982 del 1 Dicembre 2009 viene rinnovata (ed in alcuni casi ampliata) la lista dei prodotti la cui importazione nel territorio della Federazione Russa è sottoposta ad obbligo di certificazione e/o ad obbligo di conformità:

"Il governo ha approvato un unico elenco dei prodotti soggetti a certificazione obbligatoria, nonché un elenco unico dei prodotti, la cui conformità si trova nella forma di rilascio di una dichiarazione di conformità. Decreto del dicembre 1, 2009 N 982 è stato firmato dal Primo Ministro Vladimir Putin.

Il documento indica al Ministero dell'Industria e del Commercio di elaborare e approvare, entro un mese, la procedura per la presentazione delle autorità federali di informazioni sui prodotti oggetto di conformità obbligatoria. Agenzia federale per l'Regolamento Tecnico e la metrologia e dell'Amministrazione federale delle dogane Servizio deve provvedere alla pubblicazione di informazioni su tali prodotti. Ordinanza entra in vigore alla scadenza di 2 mesi a decorrere dalla data della sua pubblicazione ufficiale."

Secondo la valutazione del Dott. Sergio Russo, Consulente della Camera di Commercio Italo Russa, Unindustria, Confindustria ed esperto della normativa doganale della Federazione Russa, essendo tale lista riscritta ad un mese circa dall'entrata in vigore del territorio unico doganale tra Russia,Bielorussia e Kazakistan, essa possa, in qualche modo, rispecchiare quello che sara una lista comune ai tre paesi membri. La lista completa dei prodotti può essere richesta via mail al Dott. Russo.

Russia Export
Dott. Sergio Russo
Settore Dogane e Certificazioni Gost
Consulente Camera di Commercio Italo Russa, Unindustria, Confindustria

Nessun commento: