mercoledì 30 dicembre 2009

Russia - maxi contratto per la Siemens

Il gigante tedesco Siemens ha vinto il tender per la fornitura di materiale rotabile alle Ferrovie russe.

Il contratto, di un valore prossimo ai 500 milioni di euro, prevede la messa in servizio di 38 convogli regionali della serie "Desiro". I nuovi treni verranno utilizzati nell'area di Sochi, potenziando l'infrastruttura dei collegamenti in occasione dei giochi olimpici invernali Sochi 2014.

Non è il primo grande contratto ferroviario della Siemens in Russia - il gruppo tedesco è il costruttore del nuovo treno ad alta velocità russo, il Sapsan, che da dicembre collega Mosca e San Pietroburgo in 3.5 ore di viaggio.

Russia Export, da materiali BBC.

Nessun commento: