lunedì 7 dicembre 2009

Turkmenistan: siglato memorandum di intesa con l’ENI

Un memorandum di intesa fra l’Agenzia statale per le risorse idrocarburi e l’italiana ENI è stato siglato a Roma il 25 novembre durante la visita in Italia del Presidente turkmeno Gurbanguly Berdimuhamedow.

Il memorandum è stato siglato dal capo dell’agenzia Yagshigeldy Kakayev e l’Amministratore delegato dell’Eni Paolo Scaroni alla presenza di Berdimuhamedow e del primo Ministro italiano Silvio Berlusconi. Eni, in cooperazione con l’agenzia turkmena ed altri servizi statali, saranno condotte una serie di ricerche, allo scopo di aumentare la produzione di petrolio ed aumentare il potenziale di gas in Turkmenistan, secondo il memorandum.

La società svilupperà inoltre un intensive programma di formazione per gli esperti dell’industria petrolifera turkmena. L’Eni collabora col Turkmenistan dal 2008, dopo aver acquisito la Burren Energy. Nell’ambito dell’accordo raggiunto l’Eni espanderà la sua presenza nel Paese.

Russia Export, da materiali Informest.

Nessun commento: