venerdì 22 gennaio 2010

Russia - investimenti nel settore alberghiero

Un estensivo programma di investimento nel settore alberghiero è stato annunciato per le regioni russe di Samara, Kaliningrad, Yaroslavl e Krasnojarsk.

Il progetto ha un valore complessivo di quasi 100 milioni di euro, di cui 30 finanziati dalla Banca Mondiali, ed è finalizzato alla realizzazione di alcune strutture di livello medio. L'iter per l'ottenimento di tutti i permessi sarà completato entro il primo trimestre del 2010. Le strutture alberghiere edificate verranno amministrate dal gruppo internazionale Accor.

In Russia, sia a Mosca e San Pietroburgo, che nelle altre grandi città e centri economici, rimane fortemente sottodimensionata l'offerta alberghiera nel settore business ed economy. Il problema è particolarmente sentito durante le grandi manifestazioni fieristiche che portano in Russia migliaia di espositori, manager e visitatori ogni anno.

Un'alternativa sempre più interessante è costituita dalla rete di appartamenti business, affittati per corti e cortissimi periodi a Mosca e nelle principali città russe: la comodità e la vivibilità di una casa, i servizi al top, internet veloce 24/h - il tutto a costi spesso inferiori rispetto a una notte in alberghi3/4 stelle business.

Nessun commento: