martedì 12 gennaio 2010

Serbia - finanziamento russo alle ferrovie serbe

(ICE) - ROMA, 04 GEN - La Russia ha approvato un credito di 200 milioni di dollari come supporto al budget serbo, ma non si sa ancora quando proseguiranno le trattative riguardanti gli ulteriori 800 milioni di dollari promessi.

Il tasso di interesse per la prima parte del credito dovrebbe essere del 3,75%, mentre tutti gli altri dettagli del prestito sono ancora ignoti, come riporta Zoran Cirovic, Assistente del Ministro delle Finanze serbo. Sono ancora da definire i progetti di infrastrutture per i quali saranno utilizzati gli ulteriori 800 milioni di dollari.

Cirovic ha precisato che questa parte del credito sara’ utilizzata per finanziare progetti ferroviari. Come precedentemente riportato dai media serbi, la parte russa sarebbe anche interessata a finanziare la costruzione della metropolitana di Belgrado, con il sistema “chiavi in mano”, ma questa idea e’ stata successivamente abbandonata in quanto il progetto non era ancora stato completato.

La delegazione serba aveva proposto i progetti di costruzione della circonvallazione Belgrade Ring, dell’autostrada Belgrado-Cacak e del completamento delle ferrovie Nis-Dimitrovgrad e Valjevo-Loznica.

Russia Export, da materiali ICE (ICE BELGRADO).

Nessun commento: