sabato 6 febbraio 2010

Come spenderanno i russi nel 2010

Secondo le rilevazioni dell'istituto di ricerca VZIOM (Centro panrusso per lo studio dell'opinione pubblica), nel 2010, l'acquisto di mobili e accessori per la casa rappresenterà la voce di spesa più importante per i consumatori russi.

Il 22% degli intervistati ha infatti dichiarato di voler destinare la maggior parte del reddito agli inerventi di miglioramento delle propria abitazioni e all'acquisto di mobili e suppellettili domestici. Al secondo posto tra le preferenze di consumo dei russi resta l'ormai irrinunciabile viaggio all'estero, pianificato dal 13% del campione.

Al terzo posto su colloca la spesa per l'istruzione (10%), seguita dagli acquisti tecnologici (computer, fotocamera digitale, home theater). Scendono invece le prospettive di consumo sul mercato automobilistico e nel settore immobiliare, che ad ogni modo inizia a mostrare i primi segni di ripresa.

Il rilancio del settore mobile risulta particolaremente importante per le aziende italiane - leader indiscussi nel segmento dell'arredamento di qualità in Russia. Per gli operatori di settore interessati ad eseportare nella Federazione Russa, Russia Aziende propone liste di contatti commerciali di distributori e importatori di mobili presenti in Russia.

Per ulteriori informazioni scrivete a: servizi@russiaaziende.com.

Russia Export, da materiali Yandex News.

Nessun commento: