giovedì 29 aprile 2010

Russia - cresce il saldo della bilancia commerciale

Nel primo trimestre del 2010, il saldo postivo della bilancia commerciale della Federazione Russa è stato pari a 46 miliardi di dollari USA. Tale dato emerge dalla comunicazione ufficiale del Ministero per lo sviluppo economico della Russia

Una crescita di 2,4 volte rispetto ai 18,8 miliardi di plusvalenza del 2009, a dimostrazione della sostenuta ripresa degli scambi, pari a 136,6 miliardi di dollari complessivi, di cui 91,3 imputabili all'export e 45,3 miliardi di importazioni.

Le esportazioni russe in termini di valore crescono più dell'import grazie alla dinamica positiva delle quotazioni internazionali degli idrocarburi.

Russia Export, da materiali Yandex.

Nessun commento: