martedì 18 maggio 2010

Mosca - due fiere nel comparto metallurgico

L'ultima settimana di maggio, Mosca, la capitale della Federazione Russa, ospita due importanti manifestazioni fieristiche del settore metallurgico. Quest'anno, i due eventi rappresenteranno un importante indicatore sullo stato dell'economia russa a sei mesi dal termine della fase più acuta della crisi economica. L'Istituto per il Commercio Estero (ICE) offre un importante supporto alle aziende italiane partecipanti.

MOSCA: "METALLOOBRABOTKA 2010"
Data iniziativa: 24 - 28 maggio 2010

La “Metalloobrabotka”, con i suoi oltre 42.000 visitatori della scorsa edizione, è una manifestazione a cadenza biennale dedicata a tutte le tipologie di macchine utensili e tecnologie ausiliarie: la più importante per il mercato russo ed una delle maggiori per il settore, a livello internazionale. Nell’edizione 2010, l’ICE, per consolidare e sviluppare le relazioni commerciali e di collaborazione industriale con i partner russi, vi organizza una collettiva di 35 aziende su un’area circa 700 mq.

MOSCA: “METALLURGY LITMASH”
Data iniziativa: 24 - 27 maggio 2010

Il parco macchine russo, nel settore della fonderia, è composto da tecnologie obsolete (140.000 unità di cui l'80% in esercizio da oltre vent'anni): l’esigenza di modernizzazione dell’industria russa è pertanto molto forte. In questo quadro si inserisce la partecipazione dell’Istituto con 20 aziende, tra le più rappresentative, su un’area di 370 mq, alla “Mettallurgy Litmash”, la più importante manifestazione fieristica del settore macchine per fonderia e metallurgia del mercato russo e dei Paesi CSI.

Russia Export, da materiali ICE.

Nessun commento: