giovedì 9 settembre 2010

ICE e Federbio alla XIX° WORLD FOOD 2010 MOSCOW

(ICE) - ROMA, 07 SET - La Fiera World Food costituisce uno dei principali eventi del settore agroalimentare in Russia. L'appuntamento annuale, dal 1992, rappresenta la più grande esposizione autunnale di questo settore nel mercato russo.
Da quattro anni la manifestazione si è specializzata anche nell`ortofrutta e nel fresco. L’edizione 2009 della fiera ha fatto registrare oltre 1.100 espositori provenienti da 55 paesi ed è stata visitata da circa 54.000 persone.

Per l’edizione 2010 l’Istituto per il Commercio Estero, in collaborazione con la Federazione Italiana Agricoltura Biologica e Biodinamica (FederBio), organizza la partecipazione italiana presso il Padiglione 2, hall 2 su una superficie complessiva di 100 mq con la presenza di 14 aziende tra espositrici e coespositrici.

La sera del 14 settembre ICE organizza per Federbio una cena di presentazione del biologico italiano, presso il ristorante Osteria Montiroli, destinata ai maggiori operatori russi del settore.
L’ICE ha previsto per il 15 settembre alle 10.00 l`organizzazione di un seminario, per Federbio, dedicato alla promozione dei prodotti biologici in Russia. Esso prevede un incontro con gli operatori della stampa specializzata, giornalisti del settore food, opinion maker e esperti del settore biologico.

Nel 2009 il solo mercato russo della frutta d'importazione era valutato 4 milioni di tonnellate, per un valore di 2 miliardi di euro.

L'Italia esporta in Russia circa 100.000 tonnellate di ortofrutta per un valore di oltre 70 milioni di euro. I quantitativi hanno subito negli ultimi anni incrementi costanti anche se la crisi economica globale ha leggermente cambiato questa tendenza.

Il mercato russo rappresenta comunque ottime prospettive, pur essendo poco sviluppato rispetto ai livelli europei: il suo potenziale di sviluppo e` infatti ancora alto e ci sono buone possibilita` per offrire nuovi prodotti ai consumatori russi. Sotto questo aspetto l`Italia essendo uno dei leader del settore, ha ampi spazi per soddisfare le richieste del mercato ortofrutticolo russo che tende a aumentare notevolmente col tempo.

Russia Export, da materiali ICE (ICE MOSCA).

Per le aziende italiane del comparto agroalimentare, vitivinicolo e ortofrutticolo interessate ad esportare verso il mercato russo, RussiaAziende propone servizi commerciali per selezionare potenziali partner sul territorio e promuovere i propri prodotti:

Nessun commento: