giovedì 21 ottobre 2010

Russia - boom della domotica

Nel corso del 2009 il mercato della domotica in Russia ha mostrato una dinamica di crescita molto positiva, superando il volume complessivo di 500 milioni di dollari USA.

La domanda è concentrata nelle due maggiori città della Federazione Russa - la capitale, Mosca, e San Pietroburgo, che da sole rappresentano il 79% del mercato.

I maggiori utilizzatori dei sistemi intelligenti nella gestione della proprietà immobiliare sono costituiti dagli operatori commerciali e business, mentre il peso del segmento residenziale è ancora contenuto.

Lo sviluppo della domotica i Russia è favorito da una serie di fattori positivi: l'abbassamento dei costi, la crescita della domanda per l'automazione dei processi, la maggore diversificazione dell'offerta, la riforma della base normativa regolatrice.

Nella prospettiva di medio periodo a 4-5 anni, per il mercato della domotica in Russia è prevista una crescita annua del 15-17%. I settori più interessnti appaiono essere quelli del risparmio energetico e dell'edilizia verde. Numerose quindi le opportunità commerciali, che potranno essere sfruttate anche dagli operatori di settore italiani.

Per le imprese del settore edilizia, efficienza energetica, sistemi di controllo, interessate a conoscere il mercato russo della domotica e del "green housing" e proporre le proprie soluzioni gli operatori russi, RussiaAziende.com offre strumenti commerciali e promozionali dedicati.

Per ulteriori informazioni, siete invitati a visitare le sezioni del portale www.russiaaziende.com, ovvero scrivere all'indirizzo di posta elettronica servizi@russiaaziende.com.

Russia Export, da materiali RBC.

Nessun commento: