martedì 31 maggio 2011

Russia - cresce l'import della frutta

Crescono le importazioni di frutta in Russia - nel 2010 il valore complessivo del prodotto importato è stato di 4,8 miliardi di dollari, con un aumento del 25,7% rispetto all'anno precedente.

La tendenza positiva prosegue ormai da alcuni anni, tanto che dal 2005, le importazioni complessive di frutta in Russia sono aumentate del 150%. Tra le merceologie più richieste dal mercato si trovano mele e pere (29%  dell'import complessivo in termini di peso), seguite dagli agrumi (26,5%) e dalle banane (19%).

La dinamica delle importazioni dimostra come, a fronte di una domanda crescente, imputabile all'aumento del reddito del consumatore russo, la produzione locale non riesce a soddisfare le richieste, anche per prodotti potenzialmente adatti ad essere sviluppati nel clima russo, come le mele e le pere.

Il dato rappresenta un'opportunità interessante per i produttori italiani. Per le imprese del settore agroalimentare e ortofrutticolo che desiderano espandersi sul mercato russo e proporre il proprio assortimento ai distributori e reti commerciali locali, RussiaAziende propone strumenti dedicati come:

- presentazioni commerciali in russo
- strumenti di promozione della vendita e ricerca partner sul territorio

Per ulteriori informazioni, è possibile visitare le sezioni dedicate del sito e inviare un messaggio di posta elettronica all'indirizzo servizi@russiaaziende.com.

Russia Export, da materiali RBC.

Nessun commento: