mercoledì 15 giugno 2011

Russia, cresce il commercio al dettaglio

Nel corso degli ultimi anni il commercio al dettagli in Russia ha mostrato una crescita costante e dinamica. Anche nell'anno della crisi il volume delle vendite è aumentato, sebbene solo del 5%, mentre nel 2010, la crescita russa è tornata a correre, segnando un +12,6%, con un valore pari a 16,4 miliardi di rubli.

Nel breve e medio periodo è previsto un consolidamento della dinamica di crescita, sia nel segmento alimentare che per le merceologie non food, che resterà comunque positiva. 

Va infine rilevato il ruolo importante delle importazioni nella struttura dei consumi in Russia, pari al 41% del totale 

Russia Export, da materiali RBC.

Per i produttori italiani interessati ad espandersi nel mercato russo, RussiaAziende.com propone strumenti informativi e commerciali dedicati - banche dati di contatti commerciali, note di settore, informative fieristiche. Per ulteriori informazioni visitate il portale www.russiaaziende.com o inviate una mail all'indirizzo servizi@russiaaziende.com

Nessun commento: