mercoledì 18 gennaio 2012

Ucraina - calano le importazioni di mobili

Il mercato del mobile ucraino vede una netta diminuzione dell'import con la corrispondente crescita delle vendite per il prodotto "made in Ucraina". Nel corso del 2011, la quota di mercato del mobile d'importazione è scesa dal 40% al 15% del totale delle vendite.

All'origine della contrazione della domanda sussistono ragioni economiche e normative. Da un lato, la crisi economica internazionale ha avuto un impatto negativo sul mercato immobiliare ucraino nel segmento lusso, principale destinatario dei mobili d'importazione ad elevato valore aggiunto. Dall'altro lato, le dogane ucraine hanno aumentato di 3-5 volte i dazi su determinate categorie merceologiche.

I produttori di mobili italiani, player principale nel segmento del mobile di lusso in Ucraina saranno i primi a sentire gli effetti negativi di questo trend, e gli ordinativi sono destinati a calare vistosamente. Per il 2012 si spera in modifiche normative più favorevoli al settore, anche se la loro attuazione è tutt'altro che certa.

Russia Export, da materiali RBC.

martedì 17 gennaio 2012

Azerbaijan - Italia: diventa legge l'accordo contro le doppie imposizioni

E' entrato in vigore l'accordo bilaterale tra l'Italia e l'Azerbaijan per evitare le doppie imposizioni. La nuova legge rappresenta un notevole incentivo agli investimenti e attività imprenditoriali italiani nella repubblica centro-asiatica,  uno dei più importanti produttori di petrolio nella regione.

Proprio grazie alle ricchezze del suo sottosuolo, l'Azerbaijan ha conosciuto un forte sviluppo economico negli ultimi anni, con la crescita dei consumi e delle importazioni dall'Italia.

Il testo dell'accordo può essere consultato sul sito dell'Agenzia Italiana per il commercio estero, già ICE.

Russia Export, da materiali ICE.

lunedì 16 gennaio 2012

Russia, costruzione di quattro navi rompighiacchio

L'Agenzia federale ha reso noto che la Russia realizzerà quattro navi rompighiaccio del valore complessivo di 19,5 miliardi di rubli (circa 640 milioni di dollari). 

 Il primo rompighiacchio sarà realizzato entro il mese di marzo 2015, mentre gli altri tre prenderanno vita entro la fine del mese di ottobre dello stesso esercizio. Una delle imbarcazioni sarà certamente realizzata all'interno del cantiere di Vyborg, vicino a San Pietroburgo.

Russia Export, da materiali Portalino - Pianeta Russia