lunedì 27 febbraio 2012

Russia - Italia: nuovi voli in arrivo

Le rotte aeree Milano Mosca e Roma Mosca entro i prossimi mesi si apriranno a nuovi vettori, ponendosi così termine al monopolio Aeroflot-Alitalia.

Il processo di liberalizzazione, in corso di approvazione dal Ministero dei trasporti russo e frutto di accordi bilaterali Italia - Russia, porterà non solo all'aumento del numero dei voli settimanali che collegano le due maggiori città italiane alla capitale russa (sino a 64 collegamenti settimanali), ma anche a un sensibile calo del prezzo del biglietto. 

Il costo per i passeggeri diretti a Mosca e per i viaggiatori russi in arrivo in Italia scenderà anche del 50% rispetto agli attuali 280-300 euro per un classico volo AR in economy. Un bel risparmio, che renderà i prezzi dei voli diretti verso la Russia in linea con le soluzioni già da tempo offerte da Lufthansa o Air France, con uno scalo intermedio, che oggi costano circa la metà rispetto ai cari biglietti Alitalia. Ma il monopolio dell'(ex) vettore di bandiera sembra per finire.

Russia Export

Nessun commento: