martedì 10 aprile 2012

Russia, le importazioni di alimentari incrementano del 33pc

Secondo le dati preliminari delle dogane della Federazione Russa, nel periodo gennaio-febbraio 2012 il totale delle importazioni in Russia è stato pari a 35.355,7 milioni di dollari (equivalente a circa 26.700 milioni di euro) con un aumento del 20,5% rispetto all’analogo periodo dell’anno precedente. 

In particolare nel settore agro-alimentare le importazioni in Russia sono cresciute del 33% (2.785,8 milioni di dollari pari a circa 2.100 milioni di euro). Sono aumentate considerevolmente le importazioni di carne e di suoi sottoprodotti (+ 64%), di prodotti ittici (+51,8%), di oli vegetali (+45,3%), di zucchero (+44,1%), di bevande alcoliche e analcoliche (+41,6%), di cereali (+40,3%), di latticini (+34%), nonchè di frutta (+ 17,8%) e di ortaggi (+8,4%).

Russia Export, da materiali Portalino - Pianeta Russia

Nessun commento: