venerdì 6 luglio 2012

Russia - il mercato del mobile cresce del 23% nel 2011

Secondo le ricerche di settore, il mercato del mobile russo è cresciuto del 22,9% nel corso del 2011, arrivando a una capitalizzazione complessiva di 220 miliardi di rubli. 

L'ottima dinamica della crescita in Russia ha consentito di raggiungere i quindi superare i valori pre-crisi del 2008, mentre dal 2005 ad oggi il volume delle vendite è triplicato. In aumento anche il prezzo medio dei prodotti, con una crescita media annua del 5%.

Il mercato del mobile in Russia è poco consolidato - i 9 leader raccolgono meno di un terzo delle vendite, con buone opportunità di entrata anche per nuovi operatori medi e medio piccoli. Un'eccezione è data dall'IKEA che raccoglia da sola l'11% delle vendite nella Federazione Russa.

Mosca e la regione della capitale rappresentano il 40% del mercato russo del mobile, con una quota particolarmente alta nei segmenti alto e medio-alto. Nel medio periodo sono destinati a crescere maggiormente i mercati regionali, in primo luogo quelli delle grandi città con 1 milione di abitanti ed oltre.

La Russia, quindi, rimane uno dei mercati più interessanti in assoluto per il comparto del mobile italiano. Alle aziende interessate ad un'espansione commerciale nella Federazione Russa, RussiaAziende.com propone servizi dedicati per la ricerca e l'apertura di nuovi canali di vendita

Russia Export, da materiali RBC

Nessun commento: