sabato 27 luglio 2013

Vino - export da record +338% in Russia

Ottimi dati sul fronte dell'export del vino italiano in Russia nei primi mesi del 2013. In realtà, il prodotto italiano cresce su tutti i mercati mondiali ed europei, ma è Mosca a fornire i numeri più appaganti (sebbene un po' "falsati" in riferimento al netto calo del 2012 dovuto a problemi amministrativi e di certificazione - c'è crescita, ma anche molto recupero).


Crescono i volumi dell'export (+10,8%), ma sopratutto i valori (+25,2%), con una performance particolarmente frizzante (bisogna dirlo), delle bollicine, che segnano un +338%, surclassando completamente la concorrenza spagnola e francese. Avanti così!

Russia Export, da materiali Corriere della Sera

lunedì 15 luglio 2013

Azerbaijan - progetto di investimento KHAZAR ISLAND

Si tratta della costruzione di 41 isolotti artificiali che potranno ospitare circa 2 milioni di persone, dove si prevede la realizzazione di edifici Hotel, n. 50 Ospedali, n. 150 scuole, appartamenti e Centri Commerciali, Porti Turistici, alla pari di Dubai, nonche’ l’operazione piu’ ardua riguardera’ la bonifica delle acque che ospiteranno il prestigioso progetto.

E’ prevista , inoltre, la costruzione di un aeroporto e di un circuito automobilistico di “Formula 1”. Il progetto e’ gia’ stato avviato.

Russia Export, da materiali ICE

giovedì 4 luglio 2013

INCOMING dai paesi target: RUSSIA-CINA-INDIA

D.G. Agricoltura della Regione Lombardia, Unioncamere Lombardia e il Sistema Camerale lombardo con il coordinamento di Promos-CCIAA Milano organizzano

INCOMING dai paesi target: RUSSIA-CINA-INDIA
24 - 25 luglio 2013

Milano, Palazzo Affari ai Giureconsulti
P.zza Mercanti 2 - Sala Esposizioni

La partecipazione all'iniziativa comprende:

1 postazione per presentazioni aziendali
Servizio di interpretariato - ogni buyer ove necessario sara' accompagnato da un'interprete professionista
servizio di catering a supporto della realizzazione di degustazioni prodotto (il servizio incude: bicchieri, piatti, coltelli, forchette, tovaglioli, pane ove necessario, tagliere in condivisione con gli altri partecipanti, acqua)
Per le imprese vitivinicole saranno messi a disposizione contenitori con ghiaccio per il raffreddamento del vino in condivisione con tutte le imprese
Ciascuna impresa avra' a propria disposizione il materiale nell'arco orario degli incontri B2B.Si raccomanda di presentarsi mezz'ora prima dell'orario fissato per gli incontri se si necessita di raffreddare il vino
NON saranno forniti materiali aggiuntivi rispetto a quanto sopra specificato
Scadena Adesioni: Entro il 10 luglio 2013
le aziende interessate dovranno inviare debitamente compilato il contratto di servizi allegato
Quota Participazione: €300+IVA
Circolare informativa
Per maggiori informazioni contattare:
PROMOS - FEDERICA GAGLIARDI
TEL. 02/85155270
E-mail: federica.gagliardi@mi.camcom.it

martedì 2 luglio 2013

Cresce il mercato della profumeria e cosmesi in Russia

Il mercato del prodotti cosmetici russo ha raggiunto nel 2012 un valore di 13,8 miliardi di euro, con una crescita del 15% su base annua. Di questi, 2,48 miliardi sono imputabili al segmento profumeria.

Le vendite dei prodotti cosmetici in Russia crescono su tutti i canali, con una performance particolarmente positiva delle vendite on line. L`unico canale di vendita a segnare una contrazione, come in tutti i mercati sviluppati, e quello diretto del porta a porta. 

I grandi brand internazionali dominano il mercato russo, mentre i produttori locali sono ancora degli outsider. Cresce l'importanza del segmento biologico.

La combinazione dei due trend - sviluppo della cosmesi, profumeria e parafarmaco, con la contemporanea crescita del segmento e-commerce in Russia, rappresentano un'opportunità molto interessante per le aziende di settore che desiderino aggredire il mercato russo. Per ulteriori informazioni, potete inviare una mail a servizi@russiaaziende.com

Russia Export