lunedì 9 dicembre 2013

Il mercato delle macchine per la lavorazione del legno in russia

Per i costruttori italiani la Russia rappresenta uno dei principali mercati di riferimento, assorbendo una quota del 7% sul totale delle esportazioni. Nel 2012 le vendite italiane in Russia hanno fatto registrare un aumento del 19% rispetto al 2011, per un valore di 76 milioni di Euro.

Nel 2012 l’Italia è stata il 2° fornitore in Russia, dopo la Germania e prima della Cina.

Il trend gennaio-agosto 2013 mostra un andamento altalenante rispetto allo stesso periodo 2012, con esportazioni in valore per 50 milioni di Euro in contrazione dell’1,7% rispetto allo stesso periodo del 2012.

I primi otto mesi del 2013 vedono la Germania in testa, seguita dalla Cina, e l’Italia terza.

Russia Export, da materiali ICE.

Nessun commento: