martedì 4 marzo 2014

Russia, cantiere nautico di San Pietroburgo verso gestione cantiere finlandese

La Corporazione Navalmeccanica Unita (OSK) ha acquistato il 100% delle azioni del cantiere finlandese Arctech Helsinki Shipyard (AHS). Nonostante quest’ultimo si trovi sull’orlo del fallimento, il progetto di unione con il Cantiere Navale Vyborgsky (VSZ), che fa parte della OSK, consentirebbe di triplicare le potenzialità produttive del VSZ stesso. Il direttore generale del cantiere Vyborgsky, Aleksandr Solovev, ritiene che per coprire le perdite e trasformare AHS in un’impresa redditizia è necessario attirare ordini dal costo complessivo intorno ai 2 – 2,5 miliardi di euro con un rendimento pianificato del 5%.

Russia Export, da materiali Portalino - Pianeta Russia

Nessun commento: